COMUNICATI STAMPA

MESSAGGIO DISEDUCATIVO ANMVI A ENPA: QUELLO SLOGAN NON VA

(Cremona, 9 settembre 2014)- L'Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani ha chiesto all'ENPA (Ente Nazionale di Protezione Animali) di modificare lo slogan che caratterizza la campagna di raccolta fondi 2014.

Quello slogan "Il 4 e il 5 ottobre puoi curare gli animali anche se non sei un dottore" può indurre a ritenere non indispensabile il ricorso alle cure medico-veterinarie. Per l'ANMVI, la locandina -anziché focalizzare esplicitamente sul legittimo invito alle donazioni liberali in favore dell'Ente - contiene un messaggio equivoco.
E' importante quindi chiarire- ricorda l'Associazione- che curare senza essere "un dottore" è prerogativa di chi, violando il Codice Penale, commette abuso di professione. Soprattutto, l'ANMVI sottolinea che non c'è tutela degli animali da compagnia senza un Medico Veterinario e che l'autocura e il 'fai da te' possono seriamente compromettere la salute e il benessere animale.

Ufficio Stampa ANMVI
0372/40.35.47

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.