COMUNICATI STAMPA

La SIVAR coniuga l'aggiornamento scientifico con le tecnologie della Rete
Affluenza record. Per chi non potrà esserci, collegamento web in diretta da Palazzo Trecchi

(Cremona, 6 maggio 2010) - Tecnologie avanzate e aggiornamento scientifico permanente a Cremona, dal 7 all'8 maggio, per oltre 600 medici veterinari del settore zootecnico. Quest'anno il 12° Congresso Nazionale della SIVAR (Società Italiana Veterinari Animali da Reddito- Associazione Federata ANMVI) registra un'affluenza record che metterà a dura prova le sale della storica sede cremonese di Palazzo Trecchi, tutte impegnate in contemporanea per lo svolgimento di 13 sessioni scientifiche.

Per la tavola rotonda più attesa, quella di domani mattina sul "veterinario aziendale", la SIVAR realizzerà una diretta web per dare la possibilità ai colleghi di tutta Italia di seguire on line la discussione. Al centro del dibattito il completamento del sistema di epidemiosorveglianza nazionale, attraverso l'introduzione della figura del "veterinario aziendale", un libero professionista con un ruolo istituzionalizzato di direttore sanitario dell'azienda zootecnica. Se ne parlerà alla presenza di rappresentanti del Ministero della Salute, della Federazione nazionale degli Ordini Veterinari e della buiatria d'Oltralpe.

I lavori coinvolgeranno soprattutto i veterinari che operano sui bovini da latte e da carne, ma vedranno impegnati anche i veterinari che si occupano di suini. Fra i temi di maggiore attualità epidemiologica, la salmonellosi nell'allevamento suino, la TBC bovina e la biosicurezza degli allevamenti, argomenti di importanza strategica per la salute degli animali e la sicurezza degli alimenti che vedranno la presenza anche di molti veterinari pubblici dell'AIVEMP (Associazione Italiana Veterinaria di Medicina Pubblica- Federata ANMVI).

Gli argomenti saranno trattati da 35 relatori italiani e stranieri fra i migliori esperti a livello internazionale dei vari temi proposti. Basti pensare agli americani Ron Butler, Peter Constable, Robert Gilbert, Ken Nordlund e Frank Welcome, i francesi Cristophe Buhot e Gilles Foucras, il danese Jan Mousing e l'olandese Johannes Martinus Swinkels, senza nulla togliere ai numerosi relatori italiani.

Il congresso è organizzato con il patrocinio della FNOVI (Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari), Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Veterinari della Lombardia e l'Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Cremona. Ad animare i lavori congressuali ci sarà anche una vasta area espositiva con le novità proposte dalle aziende del settore.

Ufficio Stampa ANMVI
Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani 
0372/40.35.47

IL PROGRAMMA CONGRESSUALE:
http://cms.sivarnet.it/SiteTailorCommon/ShowBinary.aspx?id=4724

pdfCOMUNICATO STAMPA 06 MAGGIO 2010.pdf

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.