AVVISO:
A causa di un intervento di manutenzione all'impianto elettrico, gli uffici di Palazzo Trecchi rimarranno chiusi lunedì 13 luglio 2020.  
E' possibile che tali interventi coinvolgano anche martedì 14 luglio. 
Si informa che, mentre le linee telefoniche non saranno attive durante lo svolgimento dei lavori, 
i siti web e i relativi servizi funzioneranno regolarmente.

Codice Europeo delle Buone Pratiche Veterinarie

 

CodiceEU BPV

Il Codice Europeo delle Buone Pratiche Veterinarie è stato adottato dalla FVE nel 2003. E’ il frutto di un gruppo di lavoro istituito in seno alla UEVP (Union of European Veterinary Practitioners) ed è stato approvato dalla FNOVI. Il Codice è disponibile in lingua italiana nella traduzione curata da ANMVI che ha partecipato alla sua stesura.

ll Codice FVE-UEVP intende proporsi come uno standard, volontario, per tutte le strutture veterinarie europee del settore animali da compagnia, propedeutico alla certificazione di qualità (ISO 9001:2000). L’ANMVI ha fatto proprio questo percorso e l’ha tradotto in un Disciplinare che consente alle organizzazioni professionali di presentarsi all’utenza con un valore aggiunto: oltre alla piena compliance degli obblighi di legge (pre-requisiti) come ad esempio le norme di sicurezza sul lavoro, le Buone Pratiche migliorano la capacità di fornire servizi professionali al paziente animale e di soddisfare le aspettative dei clienti.

Codice Europeo delle Buone Pratiche Veterinarie

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.