Il Ministero della Salute ha chiarito

FENOBARBITALE, ANMVI: ADESSO LE FARMACIE CONSEGNINO IL FARMACO

Numerose farmacie non hanno interpretato correttamente la legge.

Consegnare il medicinale prescritto dal veterinario

(Cremona 29 marzo 2017)- Il fenobarbitale  ad uso specifico veterinario non sarà regolarmente disponibile nelle farmacie prima del 31 marzo. Eppure da giorni molte farmacie non consegnavano più il corrispondente medicinale umano (anch’esso a base fenobarbitale), lasciando i pazienti animali (cani in special modo) senza copertura terapeutica.

 Dopo il comunicato dell’ANMVI che denunciava una ingiustificata e pericolosa condizione di ‘vuoto terapeutico’ il Ministero della Salute (*) ha confermato che fino al 31 marzo, data in cui il fenobarbitale veterinario sarà effettivamente presente sui banchi delle farmacie, queste ultime devono consegnare – ai sensi di legge- quanto prescritto in deroga dal Medico Veterinario. Inoltre, al di sotto dei 6 chilogrammi di peso del cane, andrà consegnato- anche dopo il 31 marzo- il fenobarbitale umano.

Si è verificato un clamoroso caso di mancato rispetto della prescrizione medico veterinaria. Se non fosse per la gravità della patologia in cura (epilessia), quanto accaduto sarebbe derubricabile a inosservanza (purtroppo non infrequente) della ricetta del Medico Veterinario.

L’ANMVI si augura che nessun paziente abbia subito conseguenze per discontinuità di trattamento terapeutico.

Ufficio Stampa ANMVI- Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani- 0372/40.35.47

(*) Link alla circolare del Ministero della Salute:
http://www.anmvioggi.it/images/SOLIPHEN_NOTA_DGSAF-MDS-P_002.pdf

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.