Una zampa in famiglia: ANMVI torna nelle scuole con un nuovo progetto

Cover Una zampa in famiglia

Per l'ottavo anno consecutivo ANMVI torna nelle scuole di tutta Italia. Il progetto, che potrà essere realizzato fino al termine dell'anno scolastico 2018-2019, sarà sostenuto da MSD Animal Health ed è coordinato da Silvia Macelloni, Responsabile del Gruppo di Studio di Metodologia Didattica Veterinaria. Per le scuole si tratta di un'iniziativa a costo zero. Uniche spese (sempre facoltative) a carico restano l’eventuale utilizzo di ulteriore materiale didattico (fogli, colori …), eventuali uscite e/o gite e/o attività integrative e l’organizzazione di una festa finale di presentazione del progetto.

Il progetto è destinato ai bambini della Scuola Primaria. Con opportune modifiche di testi e im-magini può essere adattato per la Scuola d’Infanzia e per la Scuola Secondaria di primo grado.

Il progetto di quest’anno accompagnerà i bambini nei primi mesi di vita di un cucciolo di cane: la gravidanza di mamma cagna, il rapporto con i fratellini, l’arrivo nella nuova famiglia, la conoscenza del mondo. È Zampa stesso a raccontare la propria storia, in una narrazione che permette al bambino di mantenere contatto con l’argomento e di incrementare il flusso empatico.
In ogni lezione, una parte narrata direttamente dal Veterinario racchiuderà consigli e informazioni utili per l’adozione, l’accoglienza e la cura di un cucciolo. L'obiettivo non è accrescere la richiesta di un cucciolo da parte dei bambini, ma far capire loro che accogliere un animale in famiglia deve essere una scelta ponderata e condivisa: un animale offre infinite possibilità di gioia e crescita soltanto se la famiglia è pronta a prendersene cura giorno dopo giorno, affrontando con lui i piccoli problemi e le incognite della vita quotidiana, nel rispetto reciproco e in libertà di espressione delle caratteristiche etologico-comportamentali delle specie.
Grazie ai suoi contenuti trasversali, il progetto è utilizzabile in modalità interdisciplinare. L’animale riesce a incuriosire e attrarre il bambino, lo affascina e lo cattura. La didattica può sfruttare queste valenze e prender-ne spunto per affrontare temi di scienze, letteratura, storia. Il progetto di questo anno amplifica il concetto del prendersi cura e incrementa fortemente il rapporto scuola-famiglia. In quanto inizio di storia narrata, permette di gettare le basi per un progetto di continuità.

Il progetto è svolto esclusivamente da Medici Veterinari, supportati nella preparazione e nello svolgi-mento dal Gruppo di Studio di Metodologia Didattica Veterinaria ANMVI.

Come partecipare?
Chi volesse manifestare il proprio interesse a svolgere il progetto didattico può inviare ENTRO E NON OLTRE IL 26 OTTOBRE 2018 la propria richiesta compilando in ogni sua parte il modulo di manifestazione d’interesse, i moduli per la raccolta dei dati personali, e allegando il proprio curriculum vitae.
L’invio dovrà essere effettuato scrivendo a: didattica@anmvi.it e specificando nel testo della mail il proprio nome e cognome, oltre che regione e provincia in cui si desidera attivare il progetto. La mail dovrà quindi avere come oggetto la dicitura “manifestazione interesse-il vostro cognome-la vostra regione”(Es.: manifestazione interesse Macelloni Toscana).
Non saranno accettate documentazioni incomplete o inviate oltre il termine del 26 ottobre 2018. Si prega di non inviare tramite posta elettronica certificata. In caso di invio con Posta Certificata la domanda sarà considerata nulla.

I progetti finanziati saranno 165. Per la selezione, verranno presi in considerazione i curriculum - con particolare riferimento a pregresse esperienze di docenza nelle scuole - e la provenienza geografica (si cercherà di distribuire i progetti attribuiti uniformemente nell'ambito del territorio nazionale). Verrà data la precedenza agli iscritti del Gruppo di Studio di Metodologia Didattica Veterinaria 2018 (GSMDV) e ai soci delle società federate ANMVI in regola con la quota 2018.

5 dei 165 progetti saranno riservati a colleghi che non hanno finora potuto usufruire del finanziamento ma hanno ugualmente svolto il progetto a titolo gratuito per almeno due anni.

E' possibile contattare per informazioni o chiarimenti l'indirizzo di posta elettronica dedicato: didattica@anmvi.it  

Scadenze:
26 OTTOBRE 2018: termine ultimo per l'invio della manifestazione di interesse
16 NOVEMBRE 2018: termine ultimo per l’invio della scheda di adesione della scuola
GENNAIO 2019: termine ultimo per la comunicazione dell’attivazione da parte di ANMVI

Scarica la brochure del progetto
Scarica il regolamento completo
Scarica il modulo per la manifestazione di interesse

Per informazioni contattare la Segreteria: Tel.0372/403541 - Email: didattica@anmvi.it

 logo FB Seguici anche su Facebook

 

Pubblicazioni

anmvioggi

La Professione Veterinaria

Formazione

Management Veterinario

Quella del management è una disciplina professionalizzante e trasversale a tutti i settori. Consulta tutti i dettagli!

Buone Pratiche Veterinarie

BPVmodiPercorso-qualità basato sulle BPV, secondo il Disciplinare (Manuale) ANMVI (Rev 3) adottato dall'ente di certificazione CSQA..
Consulta tutti i dettagli

Salute e sicurezza sul lavoro

immagine sicurezzaLogo ANMVIDal 2003 ANMVI organizza corsi residenziali per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2011 anche corsi di formazione FAD.
Consulta le normative ed i corsi

Metodologia Didattica

GSMDVIl gruppo di studio, promosso e gestito da ANMVI, apre un nuovo filone di formazione per qualificare le docenze dei Medici Veterinari.
Consulta tutti i dettagli!

Benessere Veterinario

Logo OrizzontaleIl gruppo intende fornire ai Medici Veterinari sostegno all’esercizio della loro attività, individuale o collettiva, in chiave propedeutica allo sviluppo del benessere professionale.
Consulta tutti i dettagli!

Tecnico Veterinario

CCNL 2015-2018 Nurse orizzontale

Per info contattare la Scuola di Cremona e Roma ai seguenti recapiti: Tel.0372/403515 - 06/87182658.
Segreteria ATAV (Associazione Tecnici Ausiliari Veterinari): Tel.0372/403509

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.