In vigore la norma UNI per il Tecnico Veterinario

OR copyL'Ente Italiano di Normazione e Unificazione (UNI) ha ufficialmente pubblicato la norma per Tecnico Veterinario. Riconosciuti e fissati i requisiti di conoscenza, abilità e competenza di questa figura che presta assistenza tecnica all'attività medico-veterinaria nelle strutture per animali da compagnia.

E' on line da oggi la "Prassi di Riferimento UNI/PdR 45:2018" che definisce i requisiti relativi al Tecnico Veterinario, individuandone le attività, le responsabilità e le relative conoscenze, abilità e competenze, definite sulla base dei criteri del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF).

Il documento - spiega Doriana Cotza della Divisione Innovazione UNI- fornisce, inoltre, gli elementi per la valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento e le linee guida per la formazione non formale del Tecnico Veterinario.

Il Tecnico Veterinario svolge la propria attività in stretta collaborazione con il Medico Veterinario ed è di supporto alle cure infermieristiche degli animali ricoverati all’interno di una struttura veterinaria. Il suo ruolo è importante nell’insegnare ai proprietari come mantenere in salute il proprio animale domestico. Le sue competenze, conoscenze e abilità riguardano l’accoglienza del cliente, l’approntamento di spazi e strumentazioni di trattamento clinico e chirurgico, l’assistenza alle procedure clinico-chirurgiche e il trattamento di documenti clinici e amministrativo contabili.

Dal 2015, il Tecnico Veterinario è inquadrato nel CCNL sottoscritto da Confprofessioni con il Ministero del Lavoro che regola il trattamento normativo ed economico dei dipendenti degli studi professionali.

Le prassi di rifermento  introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche; sono un documento para-normativo nazionale che va nella direzione di fornire "una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento".

pdfNORMA_UNI_TECNICO_VETERINARIO.pdf1.05 MB
Prassi di Riferimento UNI/PdR 45:2018
"Tecnico Veterinario – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza".

Formazione

Management Veterinario

Quella del management è una disciplina professionalizzante e trasversale a tutti i settori. Consulta tutti i dettagli!

Buone Pratiche Veterinarie

BPVmodiPercorso-qualità basato sulle BPV, secondo il Disciplinare (Manuale) ANMVI (Rev 3) adottato dall'ente di certificazione CSQA..
Consulta tutti i dettagli

Salute e sicurezza sul lavoro

immagine sicurezzaLogo ANMVIDal 2003 ANMVI organizza corsi residenziali per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2011 anche corsi di formazione FAD.
Consulta le normative ed i corsi

Metodologia Didattica

GSMDVIl gruppo di studio, promosso e gestito da ANMVI, apre un nuovo filone di formazione per qualificare le docenze dei Medici Veterinari.
Consulta tutti i dettagli!

Benessere Veterinario

Logo OrizzontaleIl gruppo intende fornire ai Medici Veterinari sostegno all’esercizio della loro attività, individuale o collettiva, in chiave propedeutica allo sviluppo del benessere professionale.
Consulta tutti i dettagli!

Tecnico Veterinario

CCNL E NORMA UNI Nurse orizzontale

Per info contattare la Scuola di Cremona e Roma ai seguenti recapiti: Tel.0372/403515 - 06/87182658.
Segreteria ATAV (Associazione Tecnici Ausiliari Veterinari): Tel.0372/403509

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.