PUBBLICAZIONI

Indagine ANMVI 2020: ll pet food è consigliato dal 97% dei Medici Veterinari

bannerIndagZOomANMVI2019

In assenza di patologie specifiche, i Medici Veterinari consigliano ai proprietari di alimentare il loro cane o gatto con prodotti supportati da evidenza scientifica e da garanzie di sicurezza alimentare. Un consiglio che applicano ai loro stessi pet. Pet food preferibile all'alimentazione casalinga, una preferenza che sale al 97% se il paziente animale presenta patologie. I risultati dell'indagine condotta tra marzo e aprile 2020 dall'ANMVI.

>>>>

V Indagine ANMVI. Strutture veterinarie: poco dinamismo, reazioni lente

tavolo visitaNel mercato di larga scala, le strutture veterinarie italiane non sfruttano tutte le potenzialità, lasciando spazi di competitività inespressa. Resta forte la tendenza alle piccole dimensioni organizzative. Ancora bassa la propensione ad aggregarsi e a sviluppare servizi e prestazioni accessorie. Nella “V Indagine sulle strutture veterinarie italiane”, condotta da ANMVI e pubblicata on line, un campione di 400 titolari rivela le tendenze di un settore che si muove, ma lentamente.

Rapporto 2017: "Over 65 e animali da compagnia"

SENIOR65luminosadeforizzLa ricerca “Over 65 e Animali da Compagnia” è stata realizzata da Senior Italia Federanziani e ANMVI. La conferenza stampa di presentazione del rapporto 2017 si è svolta il 19 luglio a Milano, alla presenza  del Presidente di Senior Italia Federanziani - Roberto Messina, del Presidente ANMVI - Marco  Melosi e del Presidente LeIDAA - Michela  Vittoria  Brambilla.

Indagine sulle strutture per animali da compagnia - Edizione 2016

indagineANMVI2016La IV indagine ANMVI sulle strutture veterinarie per animali da compagnia rivela un settore prudente ma nient'affatto immobile. Stabili i determinanti strutturali del settore, ma prende sempre più piede la diversificazione delle attività. L'indagine è stata realizzata da Research & Consulting di A. Cassinari, in collaborazione con K-Research S.r.l.

>>>>

Le strutture veterinarie per animali da compagnia in Italia - Edizione 2014

StruttureVeterinarie 2014Le strutture veterinarie per animali da compagnia in Italia sono circa 7000, i titolari 10.500 titolari, con una media di 1,5 professionisti per struttura. I titolari rappresentano circa il 70% di tutti i veterinari che operano nel settore. A due anni dall'ultima indagine, ANMVI ha svolto un'indagine comparativa per verificare cambiamenti e tendenze in atto.

>>>>

I veterinari e gli animali da compagnia - L'indagine

Indagine-Web Animali-da-compagnia 2011L'indagine "I veterinari e gli animali da compagnia in Italia- Edizione 2011"- presentata da ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) in anteprima a Zoomark Bologna Fiere- mostra luci ed ombre di comportamenti ad elevata valenza affettiva e sanitaria, dai non trascurabili riflessi socio-economici.

>>>>

Vet 2020

vet2020Analisi della professione veterinaria in Italia: caratteristiche e prospettive
(estratto dell'indagine commissionata a NOMISMA da ANMVI, luglio 2003).

>>>>

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.