Protocollo per il turismo veterinario a Cremona

INTESA A PALAZZO TRECCHI

Protocollo per il turismo veterinario a Cremona

Comune e Camera di Commercio hanno siglato il Protocollo d’intesa con la SCIVAC,

la società scientifica dei veterinari con sede a Palazzo Trecchi.

Obiettivo del Protocollo: la valorizzazione turistica e culturale del territorio cremonese

 

Questa mattina le firme del Sindaco Gianluca Galimberti, del Presidente della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio e del Direttore SCIVAC Antonio Manfredi

Protocollo Cremona firme

(Cremona, 11 aprile 2019) – Siglato questa mattina il Protocollo d’intesa per il turismo veterinario a Cremona. Partner dell’accordo: l’Amministrazione comunale, la Camera di Commercio di Cremona e la Società Culturale Italiana Veterinari per Animali da Compagnia (SCIVAC). Obiettivo: la valorizzazione turistica e culturale del territorio. Le firme nella sede SCIVAC di Palazzo Trecchi. Sinergia fra gli eventi scientifici e le iniziative culturali ed enogastromiche del territorio.

Nella Sala Oro di Palazzo Trecchi, il Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, il Presidente della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio e il Direttore SCIVAC Antonio Manfredi hanno firmato il Protocollo d’intesa per la realizzazione del turismo veterinario a Cremona.

L’obiettivo è di rafforzare il turismo collegato alle attività scientifiche veterinarie che si svolgono a Palazzo Trecchi, creando ricadute economiche positive per la filiera turistico ricettiva del territorio e, in genere, per tutto il tessuto economico locale.

Un impegno, sostenuto in primis dal Sindaco Gianluca Galimberti, che fin dall’atto della firma, ha prospettato una concreta attuazione del Protocollo, sinergicamente calata nel territorio cremonese. Comune, Camera di Commercio e SCIVAC si sono impegnati a concordare un programma di iniziative congressuali che si armonizzino al calendario degli eventi culturali ed enogastronomici che il territorio offre e a programmare eventi locali che possano favorire la partecipazione alle iniziative congressuali.

La durata del Protocollo è di tre anni prevede che tutti i sottoscrittori approvino annualmente un piano operativo che individui le azioni che saranno realizzate e le risorse economiche a carico di ciascun Ente.

Alla sottoscrizione è intervenuta l’Assessore al Turismo Barbara Manfredini: "Con questo Protocollo – ha dichiarato anche a nome dell’Assessorato al Territorio - viene rafforzato il positivo rapporto instaurato con SCIVAC. Cremona si conferma la città ideale per il turismo congressuale, per le sue dimensioni, per le proposte culturali e per la nota capacità di accogliere nel modo migliore i visitatori”.

“Quello di oggi è l’atto conclusivo di una collaborazione fra enti che sottolinea l’importanza economica e culturale di SCIVAC, un motore della promozione del marchio Cremona”- ha dichiarato il Presidente della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio.Le migliaia di congressisti che ogni anno soggiornano a Cremona possono diventare ambasciatori della nostra Città in Italia e nel mondo, e per questo la Giunta Camerale ha dato il proprio convinto sostegno a questa iniziativa”.

“I congressisti che giungono a Cremona da tutto il mondo – ha dichiarato il Direttore della SCIVAC Antonio Manfredi- hanno modo di vivere e frequentare la città anche da un punto di vista dell'attività culturale che la città stessa propone e il turismo veterinario costituisce un’opportunità di crescita economica del territorio. Crediamo da sempre che sia importante curare l'accoglienza dei professionisti che ospitiamo offrendo loro, insieme all'aggiornamento, l'occasione di un buon soggiorno nella nostra Città".

Dal 1984 ad oggi, a Palazzo Trecchi, sono stati organizzati dall’Associazione SCIVAC più di 3.000 corsi e incontri a tutti i livelli per medici veterinari provenienti anche dall’estero. In questi anni migliaia di medici veterinari hanno frequentato corsi pratici presso il centro per un periodo medio per anno di 6 giorni ciascuno, che ha corrisposto ad un analogo periodo di soggiorno in città.

Ufficio Stampa- SCIVAC -0372/40.35.47 – 392/3456597- info@anmvi.it

Foto Protocollo Cremona le firme: da sin Gian Domenico Auricchio, Gianluca Galimberti e Antonio Manfredi

Foto Tavolo Protocollo: da sin Assessore al Turismo Barbara Manfredini, Gian Domenico Auricchio, Gianluca Galimberti,  Antonio Manfredi e Fulvio Stanga (Direttore Scientifico SCIVAC)

Formazione

Management Veterinario

Quella del management è una disciplina professionalizzante e trasversale a tutti i settori. Consulta tutti i dettagli!

Buone Pratiche Veterinarie

BPVmodiPercorso-qualità basato sulle BPV, secondo il Disciplinare (Manuale) ANMVI (Rev 3) adottato dall'ente di certificazione CSQA..
Consulta tutti i dettagli

Salute e sicurezza sul lavoro

immagine sicurezzaLogo ANMVIDal 2003 ANMVI organizza corsi residenziali per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2011 anche corsi di formazione FAD.
Consulta le normative ed i corsi

Metodologia Didattica

GSMDVIl gruppo di studio, promosso e gestito da ANMVI, apre un nuovo filone di formazione per qualificare le docenze dei Medici Veterinari.
Consulta tutti i dettagli!

Benessere Veterinario

Logo OrizzontaleIl gruppo intende fornire ai Medici Veterinari sostegno all’esercizio della loro attività, individuale o collettiva, in chiave propedeutica allo sviluppo del benessere professionale.
Consulta tutti i dettagli!

Tecnico Veterinario

CCNL E NORMA UNI Nurse orizzontale

Per info contattare la Scuola di Cremona e Roma ai seguenti recapiti: Tel.0372/403515 - 06/87182658.
Segreteria ATAV (Associazione Tecnici Ausiliari Veterinari): Tel.0372/403509

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.