ANMVI al MIT: adesso consolidare esonero

trasporto adr"Confidiamo che questo Governo intervenga con chiarezza su normative estranee al nostro esercizio professionale". Il Presidente dell'ANMVI Marco Melosi, ha scritto al Viceministro ai Trasporti Galeazzo Bignami dopo la risposta data in Assemblea ieri all'interrogazione del Senatore Gianni Rosa (FdI).

Apprezzabile, secondo l'ANMVI, che il Viceministro abbia riferito la volontà del MIT a chiarire definitivamente le esclusioni dall’obbligo di nomina di un consulente ADR Ma la stessa nota ricorda anche che il rischio di un "indebito aggravio burocratico e di spesa, nonché il disagio di una normativa di inaccettabile complessità formale" a fine anno aveva provocato "un forte e motivato malcontento fra i Medici Veterinari liberi professionisti".

Fra le esclusioni- scrive il Presidente dell'ANMVI- "ricadono senz’altro i rifiuti sanitari speciali prodotti dalle attività veterinarie", nei termini rappresentati dall’interrogante sen Rosa e ulteriormente supportati dalle fattispecie di esonero precisate nella Sua risposta". Infatti, prosegue, i rifiuti sanitari speciali prodotti dalle attività veterinarie non richiedono la nomina di un consulente ADR né per quantità né per grado di rischio e sono già gestiti secondo la pertinente normativa di cui al Codice dell’Ambiente. "La normativa ADR, debitamente chiarita, lo consente"- puntualizza la lettera dell'Associazione che in data odierna è stata indirizzata anche agli uffici tecnici del MIT.

L'esonero dall'obbligo, è la richiesta dopo la risposta del Viceministro, va consolidato a livello normativo.

Formazione

Salute e sicurezza sul lavoro

immagine sicurezzaLogo ANMVIDal 2003 ANMVI organizza corsi residenziali per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2011 anche corsi di formazione FAD.
Consulta le normative ed i corsi

Metodologia Didattica

GSMDVIl gruppo di studio, promosso e gestito da ANMVI, apre un nuovo filone di formazione per qualificare le docenze dei Medici Veterinari.
Consulta tutti i dettagli!

Benessere Veterinario

Logo OrizzontaleIl gruppo intende fornire ai Medici Veterinari sostegno all’esercizio della loro attività, individuale o collettiva, in chiave propedeutica allo sviluppo del benessere professionale.
Consulta tutti i dettagli!

Buone Pratiche Veterinariebuone_pratiche_veterinarie.jpg

Percorso-qualità basato sulle BPV, secondo il Disciplinare (Manuale) ANMVI (Rev 3) adottato dall'ente di  certificazione CSQA.
Consulta tutti i dettagli

Tecnico Veterinario

CCNL E NORMA UNItecnico veterinario

Per info Scuola di Cremona: Tel.0372/403515 e Roma: Tel.06/87182658.
ATAV (Associazione Tecnici Ausiliari Veterinari): Tel.0372/403536