PUBBLICAZIONI

Indagine sulle strutture per animali da compagnia - Edizione 2016

indagineANMVI2016La IV indagine ANMVI sulle strutture veterinarie per animali da compagnia rivela un settore prudente ma nient'affatto immobile. Stabili i determinanti strutturali del settore, ma prende sempre più piede la diversificazione delle attività. L'indagine è stata realizzata da Research & Consulting di A. Cassinari, in collaborazione con K-Research S.r.l.

>>>>

Le strutture veterinarie per animali da compagnia in Italia - Edizione 2014

StruttureVeterinarie 2014Le strutture veterinarie per animali da compagnia in Italia sono circa 7000, i titolari 10.500 titolari, con una media di 1,5 professionisti per struttura. I titolari rappresentano circa il 70% di tutti i veterinari che operano nel settore. A due anni dall'ultima indagine, ANMVI ha svolto un'indagine comparativa per verificare cambiamenti e tendenze in atto.

>>>>

I veterinari e gli animali da compagnia - L'indagine

Indagine-Web Animali-da-compagnia 2011L'indagine "I veterinari e gli animali da compagnia in Italia- Edizione 2011"- presentata da ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) in anteprima a Zoomark Bologna Fiere- mostra luci ed ombre di comportamenti ad elevata valenza affettiva e sanitaria, dai non trascurabili riflessi socio-economici.

>>>>

Vet 2020

vet2020Analisi della professione veterinaria in Italia: caratteristiche e prospettive
(estratto dell'indagine commissionata a NOMISMA da ANMVI, luglio 2003).

>>>>

Il medico veterinario visto dal proprietario

med-vetIl pet owner in Italia.
Approccio alla salute e al benessere animale Indagine ANMVI - ETAMETA Research and Trend maggio 2007 Le aspettative, il grado di fiducia e la valutazione del professionista della salute animale secondo il pet owner italiano. Ma non solo: l'indagine commissionata da ANMVI scatta una fotografia del proprietario di animali da compagnia oggi in Italia: quale sensibilita' verso la prevenzione e la cura del proprio animale?

>>>>

Indagine sulla veterinaria per animali da compagnia

copertina etametaIl medico veterinario per animali da compagnia in Italia è di sesso maschile, ha un'età media di 45 anni e svolge la professione in ambulatorio come titolare unico. La sua struttura è ubicata nel Nord Italia (62,6% delle strutture veterinarie private), in un comune con oltre 100.000 abitanti (il 62%), indifferentemente collocata in centro o in periferia. Si aggiorna con regolarità e ricorre a internet per l'informazione professionale. Ha un reddito medio di 14.850 euro. Non ha personale dipendente (89,3%) e ha un'anzianità professionale media di 14 anni.

>>>>

Strutture Veterinarie Private per animali da compagnia

struttureL'indagine offre un'istantanea del settore nazionale delle strutture veterinarie private per la cura degli animali da compagnia, cogliendo sia il consolidamento negli anni di talune caratteristiche nell'organizzazione dell'attività di cura, che l'evoluzione verso nuovi orizzonti professionali dei veterinari.

>>>>

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.