Accordo-quadro FCA: aggiornato e prorogato fino al 31 marzo 2019.

 

ANMVI FCA piccoloFCA ha aggiornato e prorogato l'accordo con ANMVI fino al 31 marzo 2019.

Fino al 31 marzo 2019, FCA riserverà ai Medici Veterinari condizioni speciali di acquisto su oltre 30 modelli di vetture. L'Accordo FCA e ANMVI consente ai Medici Veterinari l'acquisto di auto e veicoli a condizioni commerciali vantaggiose.

Inoltre, FCA ha aggiornato le condizioni relative ai veicoli commerciali Fiat Professional, che verranno applicate a far data dal 1° febbraio e fino al 31 marzo 2019.

Dove consultare le condizioni speciali- Il dettaglio delle condizioni riservate da FCA ai Medici Veterinari è veicolato da ANMVI tramite newsletter, sul settimanale Professione Veterinaria e nell'area riservata del sito anmvi.it. ANMVI invita i Medici Veterinari a consultare periodicamente l’area riservata, che potrà aggiornarsi di ulteriori proposte commerciali vantaggiose. I Medici Veterinari già registrati potranno accedere con le credenziali già fornite.

FCA mette a disposizione un servizio di assistenza sulle modalità di acquisto (sconti, finanziamenti, polizze e valutazione dell’usato) e informazioni sulla rete concessionaria italiana.

Marchi e Modelli-Ampia e in parte rinnovata la gamma di vetture, con oltre trenta modelli: Fiat (500X, 500L, 500L Wagon, 500, Panda, Punto, Tipo, Qubo, Doblò, 124 Spider) Abarth (500, 124 Spider), Lancia (Ypsilon), Alfa Romeo (Mito, Giulia, Stelvio, Giulietta, 4C) e Jeep (Cherokee, Grand Cherokee, Compass, Wrangler, Renegade). Fiat Professional- (Panda Van, Punto Van, 500LPRO, Fiorino, Doblò Cargo, Talento, Fullback, Tipo Van, Ducato). Le eventuali esclusioni dei modelli sono indicate nei dettagli dell'Accordo.

Requisiti- L'Accordo è valido per tutti i Medici Veterinari italiani iscritti all'Albo professionale. Per usufruire delle condizioni dell'Accordo FCA ANMVI basta esibire il tesserino dell'Ordine professionale, presso una concessionaria FCA dei marchi Fiat, Abarth, Lancia, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional.
FCA e ANMVI intendono agevolare il Medico Veterinario libero professionista nell’acquisto di veicoli da destinare ad uso privato-familiare o allo svolgimento dell’attività professionale. I veicoli potranno quindi essere intestati ai singoli Medici Veterinari titolari di Partita IVA o alle strutture veterinarie (organizzate sia in forma societaria che associativa).

Le condizioni sono valide sui veicoli ordinati presso la rete concessionaria dei brand sopra elencati, fino al 31 marzo 2019.

Pubblicazioni

anmvioggi

La Professione Veterinaria

Formazione

Management Veterinario

Quella del management è una disciplina professionalizzante e trasversale a tutti i settori. Consulta tutti i dettagli!

Buone Pratiche Veterinarie

BPVmodiPercorso-qualità basato sulle BPV, secondo il Disciplinare (Manuale) ANMVI (Rev 3) adottato dall'ente di certificazione CSQA..
Consulta tutti i dettagli

Salute e sicurezza sul lavoro

immagine sicurezzaLogo ANMVIDal 2003 ANMVI organizza corsi residenziali per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2011 anche corsi di formazione FAD.
Consulta le normative ed i corsi

Metodologia Didattica

GSMDVIl gruppo di studio, promosso e gestito da ANMVI, apre un nuovo filone di formazione per qualificare le docenze dei Medici Veterinari.
Consulta tutti i dettagli!

Benessere Veterinario

Logo OrizzontaleIl gruppo intende fornire ai Medici Veterinari sostegno all’esercizio della loro attività, individuale o collettiva, in chiave propedeutica allo sviluppo del benessere professionale.
Consulta tutti i dettagli!

Tecnico Veterinario

CCNL E NORMA UNI Nurse orizzontale

Per info contattare la Scuola di Cremona e Roma ai seguenti recapiti: Tel.0372/403515 - 06/87182658.
Segreteria ATAV (Associazione Tecnici Ausiliari Veterinari): Tel.0372/403509

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.